Restauro pittorico Santuario B.V.M.della Fossetta NOVELLARA (RE)

SANTUARIO DELLA BEATA VERGINE DELLA FOSSETTA

Nel 1564 il Conte Alfonso I fece innalzare una cappellina con una immagine dipinta da Lelio Orsi. Era situata a settentrione della rocca, in facciata al ponte che una fossetta unisce alla strada di circonvallazione con quella diretta a Campagnola. La cappellina venne allargata nella prima metà del XVII secolo con l'aggiunta di un porto antistante. Nel 1654 su disegno dell'Arch. G.B. Negri si costruisce una nuova chiesa dedicata alla Beata Vergine della Fossetta su una biolca di terra donata da Donna Barbara Gonzaga in capo allo stradone in somiglianza della chiesa del Gesù a Bologna.

La pianta è a croce greca con cupola centrale e cupolino sorretti da quattro pilastri. Nuovi interventi vengono eseguiti nel 1784 e l'orologio viene collocato nel 1821 dopo he la facciata fu restaurata ed in parte sopraelevata. L'antica cappella cinquecentesca viene atterrata ed al suo posto fu eretto un pilastro commemorativo.

La facciata è composta in quadri con nicchie e statue di Santi.

Dalla sua fondazione, il Santuario, per la presenza dell'immagine della Beata Vergine (Lelio Orsi 1564), ritenuta miracolosa, è meta di numerosi pellegrinaggi.


PROGETTISTA-DIRETTORE DEI LAVORI: Arch. Angelo Dall'Asta


IMPRESE ESECUTRICI: MADE Decorazioni Italiane

ATHAENA S.r.l.


DIRETTORE TECNICO DEL CANTIERE: Simona Fiandri

Gazzotti Giovanni

#indietro

Rassegne precedenti